Il prossimo giovedì 13 luglio, dalle ore 9,00 alle ore 13,30, si terrà a Roma, presso la Sede INAIL di piazzale G. Pastore n.6, il convegno:

“Applicativo web a supporto del Risk  Assessment per le attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati”

Nel corso dell’incontro sarà presentato il nuovo portale INAIL “Spazi Confinati”, progetto sviluppato dal C.R.I.S. dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia con la collaborazione di altri Atenei italiani(*) e la partecipazione dell’Associazione Scientifica EURSAFE.

Il seminario, organizzato dalla Sezione Tecnico Scientifica Trasferibilità delle Attività di Ricerca del Dipartimento di Innovazioni Tecnologiche e Sicurezza degli Impianti, Prodotti e Insediamenti Antropici dell’INAIL intende dare evidenza degli esiti del progetto “Sviluppo di un portale per il supporto alla valutazione dei rischi delle lavorazioni in ambienti confinati”, progetto promosso e finanziato dall’INAIL nell’ambito delle collaborazioni a titolo onerose alle attività di ricerca previste nel Piano Attività di Ricerca 2013-2015 (PAR) dell’INAIL.

Apriranno i lavori il Presidente dell’INAIL Prof. Massimo De Felice, il Direttore Generale Dott. Giuseppe Lucibello e il Direttore Centrale della Ricerca Dott. Edoardo Gambacciani.

Scopo principale del portale è fornire una procedura analitica quale ausilio operativo in grado di supportare il datore di lavoro sia nella sua attività di valutazione di tutti i rischi connessi alle attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati, sia nella gestione degli adempimenti previsti e, più in generale, nell’applicazione di un sistema organizzato per svolgere le attività condotte in questi particolari ambienti di lavoro.

Il programma è consultabile qui.

Per quanto concerne la registrazione al convegno sarà possibile effettuarla in loco il giorno stesso dell’evento.

 

 

 

 


Per avere ulteriori informazioni, inviare una mail a segreteria@eursafe.eu oppure a chiamare



 

Leggi tutti gli articoli